Home Page

ENTRA NELLA PAGINA AGGIORNATA

 

Trasporto pellet in pneumatico o coclea

www.caldaieabiomassa.it

autobotte a due assi, max 8 ton di pellet  

particolare dei condotti di mandata e di aspirazione

bocchettoni e attacco alla messa a terra

porta di accesso al silos e bocchettoni

sistema di pesatura elettronico

carico tramite coclea

particolare della coclea

Per le regioni del centro e nord italia consegnare pellet tramite autobotti in pneumatico o coclea non è più un problema, ma per rendere tale servizio efficace ed efficiente, anche dal punto di vista economico, occorre fare molta attenzione durante la fase di progettazione dello stoccaggio di questo combustibile solido; riportiamo un elenco degli accorgimenti da adottare per arrivare ad un ottimo risultato:

punto elenco

verificare l'accessibilità dell'autobotte e lo spazio per la sosta durante le fasi di scarico, posa tubi e pesatura ( le dimensioni dell'autobotte raffigurata qui a lato  sono di metri 2,55 di larghezza -  metri 7,40 di lunghezza - metri 3,80 di altezza, è uno dei modelli più piccoli )

punto elenco

ridurre al minimo la distanza tra l'autobotte e i bocchettoni /aperture del silos ( max 30 m )

punto elenco

ridurre al minimo il numero di curve della tubazione ( risparmio dei tempi di carico )

punto elenco

dimensionare il silos in modo tale da garantire non più di due consegne a stagione

punto elenco

i bocchettoni di carico e aspirazione devono avere la messa a terra

punto elenco

prevedere una presa di corrente per il collegamento dell'aspiratore per il recupero polveri ( CEE 17 "colore blu" da 230V, 16 A, interbloccata IP54 o IP55 per esterni)

punto elenco

per silos di piccola capacità , inferiori a 4 ton, è bene che il carico avvenga per caduta in modo da velocizzarne le operazioni

punto elenco

tutti i silos con carico pneumatico devono essere dotati di porta d'accesso, ben raggiungibile dall'esterno, nel caso in cui si debba ricorrere al carico manuale mediante sacchi

punto elenco

è consigliata la realizzazione di finestrella di ispezione per un riscontro immediato del livello minimo del combustibile

punto elenco

dove possibile realizzare il silos sotto il piano campagna, garantendo comunque la protezione dall'eventuale umidità delle pareti, ad esempio tramite la realizzazione di un'intercapedine areata in legno, il pozzetto di carico deve essere protetto da un secondo pozzetto per evitare problemi di condensa.

Sul telaio del veicolo è installato un sistema di pesatura elettronico capace di rilevare ad ogni scarico l’esatto quantitativo di combustibile erogato; ad esso è collegata una stampante in grado di rilasciare lo scontrino su cui vi sono riportati il peso, la data e l’ora di ogni operazione.

Per vedere nel dettaglio le misure dell'autobotte da 8 ton ( la più piccola ) seleziona l'immagine sottostante

  consegne di pellet sfuso e consigli per la realizzazione del silos di stoccaggio

per ogni informazione entrate nel seguente FORM: > <

N.B. Le informazioni qui riportate possono essere copiate, citando però la fonte. Grazie

WWW.CALDAIEABIOMASSA.IT  |  Caldaie a pellet e legna  |  Caldaie industriali  |  Forni per pizzerie  |  Stufette  |  Bollitori  |  Pompa di calore  |  Sistemi di stoccaggio pellet  |  Pannelli Solari  |  Sistema di recupero acque piovane  |  Finanziamenti  |  e-mail

WWW.EUROBIOMASS.IT  |  Pellet  |  Tronchetti  |  Cippato  Gusci  |  Legna  |  Sansa  |  e-mail

 

Vareseambiente.it

v. Ca' Zena, 3 I-21056 Induno Olona ( VA )

 Fax +39 0332 359851 cell +33 652053031 info@caldaieabiomassa.it